giovedì 6 novembre 2014

Top&flop ELF - categoria viso / in collaborazione con Country Rose

Ciao ragazze, rieccomi qui! Di nuovo con un post in collaborazione con la cara Teresa, che vi invito come al solito a visitare, quest' oggi per parlarvi dei top&flop ELF, per quanto riguarda la categoria viso. Vi avevo già parlato dei prodotti della categoria occhi, e adesso invece partiamo con i prodotti viso! Questo post arriva in ritardo, purtroppo, ma abbiamo avuto contrattempi vari io e Teresa! Bando alle ciance, cominciamo subito!!



TOP:






- Maximum coverage concealer / Sand: questo correttore l'ho acquistato subito, appena è apparso come novità sul sito Elf. Promette copertura massima, perfetta, ideale per tatuaggi, vene, capillari e occhiaie. Io lo utilizzo per le occhiaie, anzi lo utilizzavo per le occhiaie, ormai mancano poche gocce alla fine del prodotto. E' veramente perfetto come correttore per le occhiaie, copre benissimo! L'unico problema è che questa colorazione tende al rosato, per cui sulle mie occhiaie non pesantissime, ma verdi, tende a ingrigire, motivo per cui l'ho abbandonato un po'

- Maximum coverage concealer / Nude: ho acquistato in seguito questa colorazione, proprio per risolvere il problema che mi dava questo correttore nella colorazione Sand. Nude, infatti, è una colorazione che tende al giallo, e mi aiuta di più a contrastare il verde delle mie occhiaie. C'è da dire che mi trovo veramente molto bene con questo correttore, ma a volte, quando dormo male o sono più stressata del solito, neanche lui riesce a contrastare il verde, motivo per cui lo mischio ad un ombretto arancio, per renderlo più pescato e quindi più efficace.

- Baked blush / Pinktastic: di questo illuminante mi ha fatto innamorare Eleonora Manni, facendolo sempre vedere nei suoi video. Mi piace molto perché è discretamente visibile, dà molta luminosità, ma nello stesso tempo è discreto, non fa effetto palla da discoteca. In più, la particolarità di questo illuminante sta nel fatto che ha delle venuzze rosa, quindi a seconda di dove lo prelevate, tira fuori delle sfumature diverse, diventando dorato, pescato o rosato.

- Mineral foundation - Tan: acquistai questo fondotinta perché in super sconto e perché mi serviva un fondo minerale abbastanza scuro e che virasse al giallo, per mischiarlo con i fondi che ho per l'estate. Mi ci sono trovata benissimo questa estate, quando sono arrivata al punto massimo di abbronzatura, ho usato solo lui, scurendolo con un po' di terra, dopo. Mi piace molto perché è abbastanza coprente, pur essendo un fondo in polvere, e può essere tranquillamente stratificato nelle zone più problematiche, senza dare l'effetto "appena uscita dalla panetteria".

- Cool bronzer: ho comprato questo bronzer in primavera, ma ho iniziato ad utilizzarlo da più di un mese circa, ovvero dopo che ho perso tutto il colorito derivante dall'abbronzatura. Che dire di questo bronzer? E' davvero valido. Io utilizzo il terzo quadratino, ovvero il marroncino col sottotono neutro, per fare il contouring, aiutandomi col magico Setting brush di Real Techniques. Si sfuma molto bene, dura veramente tante ore, e dà un effetto molto molto naturale, per nulla artefatto. Il quarto colore, poi, lo utilizzo come blush: mi piace perché sembra molto appariscente a vedersi, ma è molto discreto e adatto ad un trucco da giorno, in più è matte, e quindi è perfetto. L'unico quadratino che non utilizzo e che non mi dice nulla è il primo, ovvero l'illuminante, perché essenzialmente non scrivere. Sarebbe utile però per schiarire il colore finale, nel caso ci fosse qualcuno che vuole utilizzare questo prodotto prelevando insieme tutti e 4 i colori.

In foto non è presente un prodotto, perché l'ho finito, ed è il fondo minerale a 4 colori. Non mi dilungo, perché l'ho già recensito, e la sua review è QUI.


NI:




 - Duo contouring blush and bronzer / St. Lucia: perché è un ni?? Semplice, perché promuovo a pieni voti la terra, ma boccio con dispiacere il blush. La terra mi piace molto, è glitterata ma i glitter, una volta stesa, non si notano affatto. La utilizzo in estate, quando mi scurisco, sia come bronzer, quindi nelle zone strategiche, sia per fare il contouring. E' veramente ottima, ha un'ottima sfumabilità e un'ottima durata. Il blush non mi piace essenzialmente perché è strapieno di glitter, glitter che non rimangono solo dove si applica il prodotto, ma che svolazzano per tutto il viso, dando un effetto osceno!! L'avrò usato davvero pochissime volte, e sarà dura terminarlo.

- Zit zapping concealer - Corrective green: questo è un correttore verde, adatto a coprire i rossori. Mi piace e non mi piace. Mi piace perché fa il suo lavoro, ovvero aiuta a camuffare i rossori (dopo averlo sfumato sull'imperfezione, applico sopra il correttore color carne), ma non mi piace perché è veramente troppo pigmentato, e anche se prelevate davvero una piccola puntina di prodotto, fidatevi che è già troppa. Per questo fatto, è anche difficile lavorarlo, perché bisogna fare in modo che il verde camuffi i rossori, ma sopratutto che non si noti appunto il verde. Lo utilizzo solo quando ho molto tempo a disposizione per truccarmi. 


FLOP:




- Blusher / Candid coral: lui è l'unico bocciato (oltre al blush del duo) della categoria. Perché lo boccio?? Beh, guardate la foto dello swatch, riuscite a notare qualcosa? D: no, esatto!! Questo blush dovrebbe essere un corallo molto tenue, ma è, almeno su di me, totalmente incolore, rilascia solo glitter pesanti e fastidiosissimi, che danno davvero un brutto effetto. Come vedete ha una conchetta, perché mi sto concentrando nello smaltimento, non voglio vederlo più!


Bene, ragazze, anche per questa categoria è tutto. Quali sono i vostri top&flop ELF della categoria viso?? Un bacione!

Nessun commento:

Posta un commento

Quello che mi piace di più del mondo dei blog sono i vostri commenti e le vostre opinioni! Quindi lasciate un commento, sarò ben lieta di ricambiare la visita! ^_^